Incidenti sul lavoro, morto titolare di un’azienda metalmeccanica in provincia di Cremona: schiacciato da un macchinario

Un nuovo incidente mortale sul lavoro. Venerdì poco dopo le 14 alla Pedrazzi Giacomo, impresa di Soresina (Cremona) che si occupa di lavorazione di precisione, il 49enne cotitolare Alberto Pedrazzi è morto schiacciato mentre tentava di sbloccare un macchinario che si era improvvisamente inceppato. Secondo Cremona Oggi la macchina è ripartita e lo ha schiacciato, provocandogli lesioni letali al braccio e alla testa. Inutile l’intervento del 118, accorso sul posto con ambulanza ed elisoccorso. Sul posto è intervenuto anche il personale di Ats Val Padana, per verificare le circostanze dell’incidente.

L’articolo Incidenti sul lavoro, morto titolare di un’azienda metalmeccanica in provincia di Cremona: schiacciato da un macchinario proviene da Il Fatto Quotidiano.

Alberto Pedrazzi, 49enne cotitolare della Pedrazzi Giacomo, impresa di Soresina che si occupa di lavorazione di precisione, stava tentando di sbloccare un macchinario che si era improvvisamente inceppato
L’articolo Incidenti sul lavoro, morto titolare di un’azienda metalmeccanica in provincia di Cremona: schiacciato da un macchinario proviene da Il Fatto Quotidiano.

Deixe um comentário

O seu endereço de e-mail não será publicado.

Esse site utiliza o Akismet para reduzir spam. Aprenda como seus dados de comentários são processados.